Enter your callsign to see if you have an eQSL waiting!

QRZ callsign lookup:
Registra il tuo sito nei motori di ricerca
Open Directory Project at dmoz.org
HamInfoBar

 

FOTO DEL QTH DI I5BSV E IZ5PNL

SCARICA LA FOTO DELLA PIAZZA
greve-in-chianti copia.jpg
Formato JPG 219.0 KB

Greve in Chianti (ha aggiunto la denominazione "in Chianti" dal 1972 con l'ingresso nella sottozona classico del Chianti) è un comune italiano di 13.954 abitanti della provincia di Firenze in Toscana, situato sulla via Chiantigiana, che unisce Firenze con Siena passando attraverso il suggestivo panorama del Chianti.Fin dal Medioevo la storia di Greve è legata alla sua piazza principale che ha sempre esercitato la funzione di mercato. Il borgo era una semplice dipendenza del castello di Montefioralle ma grazie alla sua posizione, è situato nel punto in cui si incontravano le vie di collegamento tra il Valdarno, la Val di Greve e la via che da Firenze attraverso le Colline del Chianti conduceva nel senese, poté diventare il principale mercato della zona. La piazza dalla caratteristica forma di triangolo allungato è per gran parte circondata da portici ed al centro è posta la statua di Giovanni da Verrazzano.Uno dei vertici della piazza è occupato dalla chiesa parrocchiale dedicata alla Santa Croce (XIX secolo).

Giovanni da Verrazzano  nato a Greve nel 1485 circa – Morto nelle Antille nel 1528 circa. E’ stato un esploratore e navigatore italiano. Compì i suoi viaggi per conto della Francia ed è riconosciuto come l'esploratore europeo di molte zone della costa atlantica degli Stati Uniti e del Canada, compresa la Baia di New York. Sebbene Verrazzano sia stato uno dei primi europei che si sappia aver esplorato la costa orientale del continente nordamericano, non ha avuto un riconoscimento prolifico e duraturo come altri esploratori. Fu solo con grande sforzo che negli anni 1950 e 60 fu ristabilito il nome dell'esploratore toscano come primo scopritore della zona e gli fu dedicato il Verrazzano Narrows Bridge.

SCARICA LA MAPPA DEL CHIANTI
chianti mappa.jpg
Formato JPG 1.4 MB

Le Colline del Chianti (note anche come Monti del Chianti) sono una breve catena montuosa (circa 20 km) a cavallo fra le province di Firenze, Siena e Arezzo che segnano il confine orientale della regione del Chianti con il Valdarno e la Val di Chiana. La vetta più alta è quella di Monte San Michele (893 metri s.l.m.) nel comune di Greve in Chianti in provincia di Firenze. Il rimanente territorio risulta invece prevalentemente collinare e i comuni presenti in questa area costituiscono parte della zona di produzione del Chinti, vino rosso DOCG. Il Chianti Classico è uno dei Vini rossi italiani più pregiati e conosciuti nel mondo. Fa parte della DOCG Chianti (D.M. 2/07/84 e succ. mod.) anche se ha un disciplinare di produzione autonomo sin dal 1996 (D.M. 5/08/96).